Tag

, , , , ,

vias messina_franoso

È stato finanziato dall’Assessorato Regionale Infrastrutture e mobilità  per tramite del Genio Civile di Enna l’intervento di messa di in sicurezza del prolungamento della via Francesco Messina dopo varie segnalazioni da parte del Sindaco del Comune di Regalbuto, Francesco Bivona. L’intervento di oltre 250 mila euro nell’ambito degli interventi per il dissesto idrogeologico riguarda un pericoloso costone franoso a ridosso di abitazioni in pieno centro abitato a salvaguardia della pubblica e privata incolumità. La zona era stata già oggetto di movimento franoso soprattutto a causa delle ultime ingenti piogge che hanno destato forti preoccupazioni ai cittadini delle abitazioni a valle.

“Possono stare più tranquilli gli abitanti della via F. Messina con questo ultimo intervento che si riallaccia al precedente e mette in sicurezza una zona densamente abitata e con un forte pericolo di frana alle spalle. Le piogge di questi ultimi mesi hanno ulteriormente destato preoccupazione che ci ha spinto a lavorare per richiedere un intervento importante in quel costone che mettesse al sicuro i cittadini di tutta la zona.”

I lavori che cominceranno fra un paio di settimane interesseranno quindi il costone a ridosso del Centro Giovanile dei Fratelli delle Scuole Cristiane fino a via alla fine di Via F. Messina con interventi di chiodatura e reti paramassi.

“In questi anni abbiamo concentrato la nostra attenzione piuttosto che a programmare nuovi progetti elefantiaci, a rendere più sicuri i nostri territori con lavori puntuali in zone specifiche del paese che attendevano da anni interventi risolutivi – conclude il Sindaco Francesco Bivona – con studi e rilievi geologici che riguardano la via Vito Timpanaro ed il delicato dissesto di via Riccardo Lombardi, dalla Via Cadorna all’innesto della via Che Guevara, fino agli interventi del muro di F. Messina ed infine il prolungamento della stessa densamente abitata che adesso sarà finalmente più sicura.”

Annunci