Tag

, , , , , ,

Si inaugura domenica pomeriggio 20 Marzo  alle 16:00 il nuovo centro IAT – informazione ed accoglienza turistica – a Regalbuto con il progetto delle Pro Loco UNPLI, finanziato dal Gal Rocca di Cerere con un progetto complessivo che tocca i 400 mila euro. Il progetto delle Pro Loco prevedeva infatti due azioni a valere sulla misura 313, entrambe finanziate, che intervengono su tutte le sedi Pro Loco UNPLI della provincia con interventi di informatizzazione e messa in rete e su due strutture a livello provinciale, cui una ha sede a Regalbuto nella ex casa del custode di Piano Arena. Il Presidente del Comitato Provinciale Unpli Pro Loco Maria Rita Speciale “domenica portiamo a segno un altro obiettivo con la sede di Regalbuto, punto strategico per la promozione del territorio. Siamo certi di essere sulla strada giusta creando sinergie e mettendo in rete le pro loco della nostra provincia”. La sede della ex casa del custode era un vecchio stabile completamente abbandonato ed in cattivo stato di manutenzione di proprietà del Comune di Regalbuto da quasi vent’anni, lungo la linea di transito che porta al Lago Pozzillo e che l’amministrazione comunale con questo finanziamento ha affidato per diversi anni, come previsto dal Bando di partecipazione del Gal, alle Pro Loco proprio con la finalità di creare un punto di informazione turistica. Il finanziamento oltre che prevedere la ristrutturazione dei locali per la realizzione di uffici, una sala multimediale ed una mediateca ne ha previsto anche l’attrezzatura informatica interna, materiale promozionale per i territori e l’acquisto di biciclette per il bike sharing vista anche l’esistenza del percorso di Mountain bike attorno al Lago, già promosso dal Comune di Regalbuto con indicazioni ed un pannello esplicativo del Lago anche in scrittura Breille per ipovedenti. Soddisfatto il Sindaco di Regalbuto Francesco Bivona che annuncia anche la previsione di acquisto di Canoe per promuoverne la pratica al Lago, come per altro già apprezzata dalla federazione regionale di Canottaggio. bivona2“Sono felice che si inauguri una sede così importante per la promozione turistica a Regalbuto – dichiara il primo cittadino di Regalbuto Francesco Bivona – seguita passo passo da ragazzi volontari che si impegnano ogni giorno. Abbiamo subito colto l’opportunità di partecipare ad un bando del Gal Rocca di Cerere insieme alle Pro Loco per muovere altri passi nel settore di promozione turistica che pian piano cresce nel nostro territorio. Dalla nascita dei B&B, al Parco Avventura ormai conosciuto in tutta la Sicilia, al centro I.A.T. Finanziato dal Gal. Lavoreremo nei prossimi mesi in sinergia e con la disponibilità dell’Assessore Regionale al Turismo Barbagallo, che verrà in visita a Regalbuto, per spingere su progetti legati agli aspetti naturalistici, sempre apprezzati al nostro Lago.”

Presente alla inaugurazione il Presidente Regionale della Pro Loco Nino La Spina, i rappresentanti della Pro Loco della Provincia ed il Presidente Provinciale Maria Rita Speciale.

Annunci