Tag

, , , ,

14192153_10210190226742558_3197077223975617390_n

REGABUTO – domenica 4 settembre in via Gian Filippo Ingrassia andrà in scena “Arte Viva” uno dei progetti scelti dall’Amministrazione comunale a seguito del bando del progetto partecipato e presentato dall’Associazione “Attivamente”. Il progetto è finalizzato ad incidere sul profilo qualitativo ed artistico del contesto urbano, con l’obiettivo di addivenire ad uno sviluppo armonico del centro storico. È importante prendere consapevolezza dell’eccezionale patrimonio di cui dispongono molti paesi come centri storici di straordinario fascino. I centri storici vanno non solo ristrutturati ma anche abbelliti, recuperando così un inesauribile giacimento di attrattività e bellezza. A tale scopo sono state scavate delle nicchie in uno dei muri della via principale per ospitare dipinti come veri pezzi d’arte. In vista della manifestazione il presidente dell’associazione Vito Stissi ha così dichiarato: “Siamo convinti che lo sviluppo del centro storico passi soprattutto dalla valorizzazione e dal coinvolgimento dei tanti artisti locali. È giusto prestare, infatti nuova attenzione ai tanti validi artisti di casa nostra, condividere ed elaborare con loro progetti sempre innovativi. Spero che questo sia il primo di molti altri eventi di natura culturale, perché solo affondando le radici nella nostra identità riusciremo ad essere solidi per crescere”. Il Sindaco Francesco Bivona ha aggiunto: “Il progetto, nel contesto delle numerose attività culturali promosse dall’Amministrazione, nasce della iniziative discusse in questi mesi insieme alla Associazione Attivamente e che sfocia nella realizzazione in via sperimentale di opere d’arte per il nostro centro storico ed in un contesto di estemporanea che non vedrà soltanto gli artisti dipingere sin dal primo pomeriggio ma anche una mostra di foto e quadri in uno squarcio valorizzato della nostra via principale. Dopo questa bella esperienza, altri spazi del nostro centro– conclude il Sindaco – saranno oggetto di interventi del genere al fine di valorizzare le bellezze che possediamo.”

Annunci