Tag

, , ,

Nel 2016 il Sindaco Francesco Bivona ha proposto l’attivazione di un gruppo di lavoro scelto tra giovani e meno giovani che potessero studiare proposte con esigenze diverse per avvicinare il cittadino alle istituzioni e fornire nuovi servizi entrambi con l’uso delle nuove tecnologie. Da quel momento nacque quindi il gruppo di lavoro dell’Agenda Digitale di Regalbuto. Il gruppo di giovani, coordinate dalla giovane universitaria Maria Chiara Cristaldi, si è più volte riunito confrontandosi sulle reali esigenze e soprattutto sulle prospettive che l’era digitale poteva offrire all’ente pubblico. I dieci giovani alla fine del report hanno prodotto un documento chiamato “Agenda Digitale” del comune di Regalbuto che racchiude proposte ed idee per un futuro più digitale e più vicino ai cittadini con l’uso della tecnologia innovativa. Il documento di 15 pagine spazia dal Digital divide con nuove infrastrutture, al turismo, ai servizi on line, al creative Lab con uno spazio attrezzato per favorire il dialogo fra soggetti creativi, con l’obiettivo di contribuire allo sviluppo di nuove professioni nel campo delle attività culturali e turistiche all’insegna dell’innovazione e dell’utilizzo delle nuove tecnologie, fino agli open data con la pubblicazione di dati liberamente accessibili a tutti per l’arricchimento di dati riguardanti il territorio e la vita della nostra comunità e restituire un quadro di sintesi e statistica utile ad arricchire studiosi e ricercatori a futuro miglioramento del territorio regalbutese. “E’ uno strumento proposto dal basso, con una forma di partecipazione nuova. Credo sia stato un successo, – dichiara il Sindaco Bivona – i ragazzi comunque resi partecipi in tanti modi, hanno impegnato il loro tempo per pensare a come far crescere il loro territorio con strumenti che le nuove generazioni usano tutti i giorni. Metterle al servizio della collettività con un uso più strategico tramite la pubblica amministrazione è la sfida per il futuro che i ragazzi hanno colto, stimolando il nostro comune a muoversi verso tale direzione. Tutte le iniziative sono lodevoli e molte potranno essere realizzate anche a breve termine per offrire nuovi servizi ai cittadini.” L’Amministrazione di Regalbuto ha fatto proprio con una delibera di Giunta l’atto che fa parte degli elementi di programmazione e degli obiettivi dei dirigenti, aprendo un capitolo apposito nel bilancio di previsione. Il documento infine è stato presentato dal giovane universitario Cristian Arcodia nella ultima seduta di consiglio comunale.

Annunci