Tag

, , , , , ,

 

Grande successo per l’ennesima manifestazione svoltasi nei pressi del Lago Pozzillo a Regalbuto che dal 18 al 20 Maggio ha visto il primo raduno siciliano di Camper promosso sui social dal gruppo “Noi Camperisti in Sicilia”. Una manifestazione organizzata dagli appassionati del camper che hanno ritrovato nella sede di Regalbuto la migliore location per l’evento in programma già da qualche mese. Il contesto della Diga più grande di Sicilia si è perfettamente prestato per le bellezze naturalistiche che offre soprattutto da quando è inaccessibile ai veicoli fatta eccezione proprio per specifiche manifestazioni. Quasi 400 camper per circa un migliaio di persone hanno partecipato alla manifestazione che ha quindi riscosso un notevole successo, cosi come ci riferiscono gli organizzatori che si ritengono soddisfatti certi che si potrà migliorare nell’organizzazione e nei servizi offerti. Soddisfatta anche l’Amministrazione “Da anni lavoriamo al contesto del Lago Pozzillo improntando progetti di valorizzazione già avviati ed altri in via di sviluppo – dichiara il Sindaco Francesco Bivona – Un lago che oggi a differenza del passato diventa veramente un luogo di interesse da parte di investitori che ne percepiscono le potenzialità.” Solo qualche anno fa non esistevano servizi a supporto dei turisti, oggi soddisfatti dal punto IAT della Pro Loco di Regalbuto che offre diversi servizi gratuiti, dal Parco avventura, da Quad Adventure e da altre piccole attività di promozione che sono nate dopo questa nuova rinascita della cultura del turismo a Regalbuto. “Promuovere iniziative del genere, – continua il Sindaco Bivona – dopo gli incontri con gli operatori turistici di questo ultimo mese, serve non solo a fare promozione del Lago quasi a costo zero, ancora poco conosciuto, ma anche a creare un minimo di economia interna. I camperisti infatti hanno fruito dei servizi a pagamento al Lago Pozzillo ma, tramite gli itinerari turistici organizzati dalla Pro Loco di Regalbuto, hanno potuto visitare il centro e fare acquisti soprattutto di artigianato locale. Questa iniziativa – conclude Bivona – è una delle tante del fine settimana che ormai si ripetono, diversificandosi da anni. Dal 1 al 3 di Giugno si terrà la manifestazione nazionale di 4X4, organizzata dalla Federazione Italiana Fuoristrada, per la quale nelle strutture ricettive locali abbiamo già registrato il tutto esaurito”

Annunci