Tag

,

“In un contesto di difficile situazione economica in cui versano le famiglie regalbutesi è dovere di un’Amministrazione porre in essere ogni azione utile per evitare ulteriori aggravi economici ai propri cittadini,” – queste le parole del Vicesindaco di Regalbuto Concetta Giaggeri. “Grazie al regolamento approvato in consiglio comunale – continua Giaggeri – e al lavoro che abbiamo svolto in questi mesi, le famiglie dei giovani studenti di Regalbuto, non anticiperanno alcuna somma mensile per gli abbonamenti dell’autobus, diventati un impegno a volte economicamente insostenibile.”

Il servizio di trasporto scolastico a Regalbuto, per l’anno scolastico 2018/2019, sarà gratuito a favore degli studenti residenti in questo Comune o frazione diversa dello stesso, che frequentano le scuole/istituti superiori di II° grado pubbliche statali o paritarie, qualora non esista nel territorio di Regalbuto la corrispondente scuola pubblica.

Limitatamente ai mesi di settembre e giugno le famiglie provvederanno ad acquistare autonomamente gli abbonamenti o biglietti che verranno successivamente rimborsati, dal comune, insieme alla cauzione depositata a fine anno scolastico.

“Riteniamo che in questo momento difficile per le famiglie – dichiara il Vice Sindaco Concetta Giaggeri – riuscire a trovare soluzioni, per evitare l’anticipo di denaro, sia fondamentale, soprattutto perché i rimborsi arrivano a distanza di mesi a causa dei ritardi dovuti ai trasferimenti regionali. Il Comune di Regalbuto ha concordato con la società di trasportotutta la procedura per evitare che le famiglie anticipassero le somme degli abbonamenti mensili. Un’iniziativa importante che ha impegnato maggiormente gli uffici ma aiuterà molte famiglie garantendo a pieno il diritto allo studio”.

Annunci