Tag

,

Buone notizie per il Comune di Regalbuto da parte del Ministero degli interni. Finanziato il progetto “Regalbuto Sicura” – Implementazione di un sistema di Videosorveglianza ad uso delle forze di Polizia per il contrasto ai reati e al controllo punti strategici del territorio di Regalbuto” di oltre 200 mila Euro. Un finanziamento ottenuto dal bando all’interno delle Disposizioni urgenti in materia di sicurezza delle città varate dal Governo che con nota del 1 marzo comunica al Comune lo scorrimento della graduatoria delle domande di ammissione al finanziamento statale. Il comune di Regalbuto accede quindi ad un importante finanziamento per garantire un ampliamento del sistema di videosorveglianza già in uso. Solo due comuni in provincia di Enna sono stati finanziati, Agira e Regalbuto. Il Sindaco Francesco Bivona “Il finanziamento di questo progetto ci vede in prima linea nella attenzione alla sicurezza reale e percepita nel nostro territorio. Abbiamo sviluppato un progetto nei minimi particolari segnalando le aree di maggior interesse strategico da sottoporre al controllo. Verranno installate circa 20 nuove telecamere con avanzati sistemi tecnologici per verifica delle targhe anche a lungo raggio nelle principali strade di accesso al territorio comunale, nel centro urbano per il contrasto ai fenomeni di furti e rapina, nella periferia urbana per il contrasto dei fenomeni di degrado, nei pressi degli edifici scolastici per il contrasto ai fenomeni di vandalismo, microcriminalità e spaccio. Oltre la Villa Comunale anche le aree lontane dal centro saranno oggetto di attenzione come gli impianti sportivi di Piano Arena. Questi interventi aggiunti al sistema di sorveglianza già in uso, renderà ancora più sicuro il nostro territorio aiutando le Forze dell’Ordine che ringrazio per l’egregio lavoro che svolgono nel nostro Comune,  per il contrasto alla illegalità.”

Annunci